top of page

Neutralità ed eleganza

Oggi parliamo del colore sabbia, nato dal giallo e dal marrone, è perfetto per ricreare ambienti neutri, rilassanti e eleganti.

Adatto per un arredamento in stile antico e allo stesso tempo per il moderno.

Dalle semplici pareti monocolore, il sabbia è perfetto anche per essere abbinato a colori più sgargianti o ad altre tonalità in nuances.

Vediamo più nello specifico:

Se si vuole rimanere sul neutro, il sabbia abbinato ad altre tonalità tenui crea un ambiente molto elegante e raffinato, se si vuole osare di più è possibile abbinarlo a colori dai toni più caldi.

In entrambi i casi, l’accostamento con mobili antichi in legno massello e con tessili dai colori chiari come l’avorio, renderà il vostro ambiente unico, ne aumenterà la luminosità e vi trasmetterà tranquillità.

Ma quali sono i migliori alleati del color sabbia?

Sicuramente il verde in tutte le sue sfumature si adatta molto bene. Andremo sul verde più chiaro se vogliamo andare a dare ai nostri ambienti uno stile più vintage, il verde petrolio, verdone e anche ottanio per un ambiente più moderno.

Il grigio per creare contrasto e puntare ad uno stile minimal.

Il blu, in tutte le sue sfumature, tenendo conto della grandezza dei locali. Andremo sui toni più chiari del blu se il nostro ambiente è piccolo e sui toni più scuri se l’ambiente è più spazioso.

Per voi qual è il perfetto abbinamento con questo colore?


Qui per voi alcune idee per lasciarvi ispirare





ph: Pinterest

14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page